Insalata di gallinella di maiale con cipolle di tropea – Pork salad with red onions

www.ricettesaneegustose.wordpress.com

INGREDIENTI:
500 gr di spezzatino di gallinella di maiale
1 patata
1 carota
3 cipolle dolci di tropea
2 spicchi d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo fresco
sale
pepe
1 filo d’olio extra vergine d’oliva
aceto di vino

PREPARAZIONE:
Prepara il classico brodo di carne: elimina il grasso dalla gallinella di maiale e portala ad ebollizione in una pentola con acqua, la patata sbucciata, la carota, la cipolla, i due spicchi d’aglio, il mazzetto di prezzemolo (legato con dello spago da cucina in modo che sia più semplice eliminarlo alla fine), sale, pepe e un filo d’olio (tutte le verdure devono essere pulite e sbucciate ma intere, non tagliate). Fa cuocere a fuoco medio/basso per circa due ore. Dopo di che conserva il brodo filtrato (che potrai usare per qualsiasi altra ricetta) e le verdure se peferisci, e taglia la carne (che sarà diventata tenerissima) a piccole striscioline. Nel frattempo pulisci e affetta le altre due cipolle di tropea in modo da creare dei sottili (ma non troppo) semicerchi. Mescola carne e cipolle in una ciotola e condisci con sale, pepe, aceto di vino e un filo d’olio. Conserva in frigo per un paio d’ore prima di servire. Per ottenere un piatto squisito è necessario che le cipolle siano quelle dolci di tropea … Piatto semplice, fresco e gustosissimo!

INGREDIENTS:
500 g of pork
1 potato
1 carrot
3 sweet onions from Tropea
2 cloves of garlic
1 bunch of fresh parsley
salt
pepper
1 drizzle of extra virgin olive oil
wine vinegar

PREPARATION:
Prepare the classic beef broth: eliminate the fat from the pork and bring to a boil in a pot with water, the peeled potato, the carrot, the onion, the two cloves of garlic, the parsley (tied with a string so that it is easier to remove in the end), salt, pepper and a drizzle of olive oil (all vegetables must be whole, not cut). Cook over medium/low heat for about two hours. After that filter the broth and once it cools save it, together with the vegetables, in the fridge (you can use it for any other recipe), and cut the meat into small strips. Meanwhile, clean and slice the other two onions in order to create thin (but not too thin) semicircles. Mix the meat and the onions in a bowl and season with salt, pepper, vinegar and a drizzle of olive oil. Keep in the fridge for a couple of hours before serving. To obtain a delicious dish it is necessary that the onions are the original sweet ones from Tropea … A simple, fresh and tasty dish!

Polpettone in crosta con formaggio e melanzane – Meatloaf in crust with cheese and eggplant

www.ricettesaneegustose.wordpress.com
www.ricettesaneegustose.wordpress.com

INGREDIENTI:
500 gr di carne macinata
1 pezzo di pane (circa 100 gr) spugnato in acqua e strizzato
1 spicchio d’aglio
prezzemolo fresco
80 gr di parmigiano grattugiato
1 uovo
sale
pepe
2 melanzane lunghe
aglio in polvere
1 pomodoro rosso maturo
100 gr di prosciutto cotto a dadini (opzionale)
1 filo d’olio extra vergine di oliva
6 fette sottili di provola
6 fette sottili di formaggio svizzero
1 rotolo di pasta sfoglia

PREPARAZIONE:
Crea il solito impasto per il polpettone con carne macinata, il pane spugnato e strizzato, 1 uovo, il parmigiano grattugiato, sale, pepe, aglio e prezzemolo tritati. Nel frattempo lava e taglia le melanzane a rondelle sottili e falle rosolare ben bene in una padella antiaderente con un filo d’olio, il pomodoro tagliato a dadini, i dadini di prosciutto, sale, pepe e aglio in polvere. Quando le melanzane sono cotte apri il rotolo di pasta sfoglia su di una teglia e ricoprilo completamente con l’impasto di carne macinata, schiacciandolo ed estendendolo bene con le mani. Poi aggiungi, ricoprendo l’intera superficie, in ordine le 6 fette di provola, le melanzane e infine le 6 fette di formaggio svizzero. Arrotola il polpettone aiutandoti con la carta forno che circonda la pasta sfoglia e staccandola man mano che arrotoli. Una volta arrotolato l’intero polpettone sigilla bene le tre estremità con le mani. Cuoci in forno preriscaldato a 200°C per 40 minuti. Et voilà .. veloce da preparare e gustosissimo!

INGREDIENTS:
500 g of ground meat
1 piece of bread (about 100 g) soaked in water and squeezed
1 clove of garlic
fresh parsley
80 gof grated Parmesan cheese
1 egg
salt
pepper
2 long eggplants
garlic powder
1 ripe red tomato
100 g of diced ham (optional)
1 drizzle of extra virgin olive oil
6 thin slices of provolone
6 thin slices of Swiss cheese
1 roll of puff pastry

PREPARATION:
Create the usual mixture for meatloaf with the ground beef, the soaked and squeezed bread, 1 egg, Parmesan cheese, salt, pepper, minced garlic and parsley. Meanwhile, wash and cut the eggplant into thin slices and make them brown very well in a pan with a drizzle of olive oil, the tomato cut in small dices, the diced ham, salt, pepper and garlic powder. When the eggplants are cooked open the roll of puff pastry on a baking sheet and cover it completely with the mixture of ground beef, crushing it and extending it well with your hands. Then add, covering the whole surface, in order the 6 slices of provolone, the eggplant and finally the 6 slices of Swiss cheese. Roll up the meatloaf helping with the parchment paper surrounding the puff pastry and detaching it as you scroll. Once you’ve rolled up the entire meatloaf seal the three sides with your hands. Cook in a preheated oven at 200°C for 40 minutes. Et voila .. quick to prepare and very tasty!

Gateau di patate gustosissimo – Delicious potato cake

www.ricettesaneegustose.wordpress.com

INGREDIENTI:
1,2 Kg di patate
450 gr di provola
200 gr di formaggio emmental
250 gr di prosciutto cotto a dadini
180 gr di pancetta a dadini
1/2 cipolla
pangrattato qb
1 filo di olio extra vergine di oliva
2 uova sode
1 uovo crudo
120 gr di burro
prezzemolo fresco tritato qb
100 gr di pecorino grattuggiato
100 gr di parmigiano grattugiato
1 filo di latte
sale
pepe

PREPARAZIONE:
Lava le patate e falle bollire, senza rimuovere la buccia (in questo modo l’amido non si disperde), finché sono abbastanza morbide da schiacciare. Nel frattempo taglia la provola, le 2 uova sode e l’emmental a dadini e metti il tutto da parte insieme al prosciutto. In una padella antiaderente fa scaldare un filo d’olio e soffriggi la 1/2 cipolla tritata insieme alla pancetta e ad una manciata di pangrattato. Appena le patate sono pronte sbucciale con l’aiuto di un coltello e schiacciale in un recipiente molto capiente. Aggiungi il burro fuso, l’uovo crudo, il prezzemolo tritato, il latte, il parmigiano, il pecorino, sale e pepe. Mescola il tutto con forza. Dopodichè aggiungi i formaggi ed il prosciutto tagliato a dadini e il composto di pancetta, cipolla e pangrattato e mescola ancora una volta. Imburra una teglia e versa dentro il composto appattiendolo con un cucchiaio. Ricopri il gateau con del pangrattato e cuoci in forno preriscaldato a 200° per 35 minuti. Poi per altri 5 minuti alza la temperatura al massimo e accendi solo il grill superiore del forno per gratinare la superficie. Questa variante del gateau di patate è deliziosa .. ho i testimoni! 😀

INGREDIENTS:
1.2 kg of potatoes
450 g of Provola (fresch Italian provolone cheese)
200 g of emmental cheese
250 g of diced ham
180 gof diced bacon
1/2 onion
breadcrumbs to taste
1 drizzle of extra virgin olive oil
2 hard boiled eggs
1 raw egg
120 g of butter
chopped fresh parsley to taste
100 g of grated pecorino cheese
100 gof grated Parmesan cheese
1 strand of milk
salt
pepper

PREPARATION:
Wash the potatoes and boil them, without removing the peel (this way the starch is not dispersed), until they are soft enough to crush. Meanwhile dice the Provola, the 2 hard-boiled eggs and the emmental cheese and put everything aside along with the ham. In a pan heat a drizzle of oil and sautè the chopped 1/2 onion, the diced bacon and a handful of breadcrumbs. As soon as the potatoes are ready peel them with the help of a knife and mash them in a large bowl. Add the melted butter, the raw egg, chopped parsley, milk, the parmesan, the pecorino cheese, salt and pepper. Mix everything vigorously. Then add the diced cheeses and diced ham and the mixture of bacon, onions and breadcrumbs and mix again. Butter a baking dish and pour in the mixture making the surface smooth with a spoon. Cover the cake with breadcrumbs and bake in a preheated oven at 200°C for 35 minutes. Then for another 5 minutes rise the temperature and turn on only the top grill of the oven to brown the surface. This variant of the potato gateau is delicious .. I have witnesses! 😀

Frittelle di zucchine al forno – Baked zucchini fritters

Ricettesaneegustose.wordpress.com

INGREDIENTI:
1 kg di zucchine
120 gr di ricotta
100 gr parmigiano grattugiato
2 uova
10 cucchiai di pangrattato
mentuccia fresca
prezzemolo fresco
farina
sale
pepe
formaggio dolce (io ho usato il galbanino)
1 filo di olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:
Grattugia le zucchine (fori medi) e strizzale bene per eliminare tutta l’acqua. In una ciotola impasta con le mani le zucchine grattugiate, la ricotta, il parmigiano, le uova e poi aggiungi a piacere sale, pepe, mentuccia e prezzemolo tritati. Con il composto ottenuto forma delle frittelle o mini hamburger, passale una ad una nella farina e adagiale su una teglia ricoperta di carta forno. Cuoci in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti (girandole dopo 15 minuti). Alla fine aggiungi una goccia d’olio e una fettina di formaggio su ogni frittella e cuoci per altri 5 minuti. Et voilà .. Semplici, sane e gustose!

INGREDIENTS:
1 kg of zucchini
120 g of ricotta cheese
100 g of grated Parmesan cheese
2 eggs
10 tablespoons of breadcrumbs
fresh mint
fresh parsley
flour
salt
pepper
sweet cheese (I used Galbanino)
1 drizzle of extra virgin olive oil

PREPARATION:
Grate the zucchini (medium holes) and squeeze them well to remove all the water. In a bowl, knead with your hands the grated zucchini, the ricotta, the parmesan cheese, the eggs, and then add salt to taste, pepper, mint and parsley finely minced. With the mixture obtained form fritters (or mini burgers), pass them one by one in the flour and lay them on a baking sheet covered with parchment paper. Cook in a preheated oven at 200°C for 30 minutes (turning them after 15 minutes). At the end add a drop of oil and a slice of cheese on each fritter and cook for another 5 minutes. Et voila .. Simple, healthy and tasty!

Pesce sauro impanato al profumo di agrumi – Mackerel fish with citrus fruits

www.ricettesaneegustose.wordpress.com

INGREDIENTI PER 2 O 3 PERSONE:
800 gr di filetti di pesce sauro (chiedi al pescivendolo di sfilettarti 1 kg di pesce)
farina
2 uova
pan grattato
prezzemolo
aglio in polvere
2 limoni
4 arancie
sale
pepe
1 filo di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di zucchero

PREPARAZIONE:
Versa della farina in un piatto fondo, le 2 uova in un altro piatto e del pangrattato in un terzo piatto. Nel piatto con le uova aggiungi sale, pepe, prezzemolo tritato, aglio in polvere, la scorza di 1 limone, il succo di mezzo limone e sbatti il tutto con una forchetta. Dopodichè prepara delle cotolette con i filetti di pesce passandoli prima nella farina, poi nel composto di uova e infine nel pangrattato. Adagia i filetti così preparati su una teglia ricoperta di carta forno, versa un filino di olio su ogni filetto e cuoci a 200°C per 15 minuti. A fine cottura irrora i filetti con il succo di metà limone. Nel frattempo taglia le 4 arancia a fettine sottili rimuovendo semi e scorza e condiscile con 1 cucchiaio di zucchero e il succo di 1 limone. Crea dei letti di arance in 2 o 3 piatti piani e adagia sopra i filetti di pesce. Et voilà … Semplice e squisito! 🙂
(l’immagine mostra anche marmellata di amarene e verdurine fritte)

INGREDIENTS FOR 2 OR 3 PEOPLE:
800 grams of Mackerel fish fillets (or of any other bluefish)
flour
2 eggs
breadcrumbs
parsley
garlic powder
2 lemons
4 oranges
salt
pepper
1 drizzle of extra virgin olive oil
1 tablespoon of sugar

PREPARATION:
Pour some flour in a shallow dish, 2 eggs in another dish and bread crumbs in a third dish. In the dish with eggs add salt, pepper, chopped parsley, garlic powder, the grated zest of 1 lemon, the juice of half lemon and whisk with a fork. Then prepare cutlets with the fish fillets passing them in the flour first, then in the egg mixture and in the end in the breadcrumbs. Lay the fillets so prepared on a baking sheet covered with parchment paper, pour a trickle of oil on each fillet and bake at 200°C for 15 minutes. Once the fillets are ready, cover them with the juice of half lemon. In the meantime, cut the 4 orange into thin slices removing the seeds and the zest and season them with 1 tablespoon of sugar and the juice of 1 lemon. Create beds of oranges in 2 or 3 plates and lay the cooked fish fillets on the beds. Et voila … Simple and delicious! 🙂
(the picture also shows cherry jam and fried vegetables)

Polpette di melanzane e patate allo spumante – Eggplant balls and potatoes with sparkling wine

upload

INGREDIENTI:
1 kg di melanzane
300 gr di pangrattato
100 gr di parmigiano grattugiato
100 gr di pecorino grattugiato
provola tagliata a dadini qb
2 uova
1 spicchio d’aglio
pepe
sale
prezzemolo
olio di arachidi per friggere

1 kg di patate
rosmarino
pepe
spumante brut
1 filo d’olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:
Lava e asciuga le melanzane, quindi elimina le estremità verdi e infornale a 200°C per circa un’ora adagiandole direttamente sulla griglia. Quando le melanzane saranno cotte, estraile dal forno e lasciale intiepidire, quindi sbucciale e metti la polpa dentro ad un colino per fare fuoriuscire l’eccesso di acqua. Pressale un po’ per facilitare l’operazione, poi metti la polpa dentro ad una ciotola e aggiungi le uova. Unisci il pangrattato, il formaggio grattugiato, l’aglio tritato finemente, sale, pepe e prezzemolo. Mescola e amalgama per bene gli ingredienti. Forma delle polpette con un dadino di provola al centro e passale nel pangrattato. Una volta impanate tutte le polpette friggile in abbondante olio di semi di arachide. Una volta dorate, estraile dall’olio con una schiumarola e adagiale su della carta assorbente per farle perdere l’olio in eccesso. Servi le polpette di melanzane ancora calde 🙂

Lava e taglia le patate a fette piuttosto sottili SENZA sbucciarle. In una grossa padella antiaderente scalda un filo d’olio e fa cuocere le patate per qualche minuto a fuoco alto mescolando in continuazione. Aggiungi sale, pepe, rosmarino e continua a mescolare. Continua la cottura per circa mezz’ora (o finchè le patate raggiungono il grado di cottura desiderato) sempre a fuoco alto, continuando a mescolare, e aggiungendo dello spumante ogni volta che le patate cominciano ad attaccarsi al fondo (evitando appunto che ciò avvenga). Sono squisite ve lo garantisco! 😉

INGREDIENTS:
1 kg of eggplants
300 g of bread crumbs
100 g of grated parmesan cheese
100 g of grated pecorino cheese
diced provolone cheese
2 eggs
1 clove of garlic
pepper
salt
parsley
peanut oil for frying

1 kg of potatoes
rosemary
pepper
sparkling wine
1 drizzle of extra virgin olive oil

PREPARATION:
Wash and dry the eggplants, remove the green ends and cook them directly on the oven grill at 200°C for about an hour. When the eggplants are ready let them cool for a few minutes, peel them, and put the pulp into a colander to drain the excess water. Press them with a fork to facilitate the operation. Put the pulp into a bowl and add the eggs. Combine the breadcrumbs, grated cheese, finely chopped garlic, salt, pepper and parsley. Mix all ingredients with your hands (add some breadcrumbs if the dough is too wet). Once the dough is compact enough, form some balls with a dice of provolone in the center and pass them in the breadcrumbs. Once all balls are breaded fry them in frying oil. Once golden, remove them from the oil with a slotted spoon and place them on paper towels to make them lose the oil in excess. Serve the “eggplantballs” still hot 🙂

Wash and cut the potatoes into slices without peeling them. In a large nonstick pan heat a drizzle of olive oil and cook the potatoes for a few minutes over high heat, stirring constantly. Add salt, pepper, rosemary, and keep stirring. Continue cooking for about half an hour (or until the potatoes are ready) over high heat, stirring constantly, and adding the sparkling wine whenever the potatoes begin to stick to the bottom (avoiding them to stick). I guarantee they are delicious! 😉

Lonza di maiale farcita con mele – Pork loin stuffed with apples

www.ricettesaneegustose.wordpress.com
www.ricettesaneegustose.wordpress.com

INGREDIENTI per 3 o 4 persone:
1 pezzo intero di lonza di maiale da 600 gr
2 mele
2 carote
1 arancia
1 filo d’olio extra vergine di oliva
cannella
alloro tritato (o foglioline secce di alloro)
sale qb

PREPARAZIONE:
Apri la lonza a portafoglio con un coltello affilato e schiacciala leggermente con lo schiaccia carne. Sbuccia una mela, rimuovi il torso, e tagliala a fettine. Ricopri la lonza con le fettine di mela, del sale, della cannella, la scorza grattugiata dell’arancia e foglioline di allora; dopodiché arrotola la carne e chiudila bene con dello spago da cucina o degli stuzzicadenti. Sala il maiale anche all’esterno e adagialo in una teglia ricoperta di carta forno. Nel frattempo pulisci e taglia a dadini le due carote e l’altra mela e aggiungile alla teglia condendole con sale, alloro, un filo d’olio e il succo dell’arancia. Cuoci in forno a 180°C per 1 ora (mezz’ora coperto con un foglio di carta alluminio e mezz’ora scoperto). Dopodiché taglia la lonza a fette (rimuovendo gli stuzzicadenti o lo spago) e continua la cottura per un’altra ventina di minuti. Et voilà … Gustosissimo! 🙂

INGREDIENTS FOR 3 OR 4 PEOPLE:
1 whole piece of pork loin (of about 600 g)
2 apples
2 carrots
1 orange
1 drizzle of extra virgin olive oil
cinnamon
chopped laurel
salt to taste

PREPARATION:
Open the loin as a wallet with a sharp knife and crush it slightly. Peel an apple and cut into slices. Cover the loin with the apple slices, some salt, cinnamon, the grated rind of the orange, the chopped laurel leaves, and then roll up the meat and close it well with kitchen twine or toothpicks. Add some salt on the outside of the pork and lay it in a baking pan covered with parchment paper. In the meantime, clean and cut into dices the two carrots and the remaining apple and add them both to the pan with salt, bay leaves, a drizzle of olive oil and the juice of the orange. Bake in the oven at 180°C for 1 hour (half an hour covered with a sheet of aluminum foil and half an hour uncovered). Afterwards cut the loin into slices (removing the toothpicks or the twine) and continue cooking for another twenty minutes. Et voila … You will love it! 🙂

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: