Baccalà con olive e pomodori – Cod with olives and tomatoes

upload

INGREDIENTI:
800 gr di baccalà (circa 6 pezzi)
2 manciate di olive nere
10 pomodori pachino
1 cipolla di tropea
1/2 bicchiere di vino bianco
1 filo di olio extra vergine di oliva
farina qb
aglio in polvere
prezzemolo
sale
pepe

PREPARAZIONE:
Lava il baccalà sotto acqua corrente e rimuovi la pelle con un coltello affilato (puoi usare anche il baccalà surgelato. Basta farlo scongelare prima di cuocerlo). Nel frattempo rimuovi i noccioli dalle olive nere, lava i pomodori e tagliali a dadini. In una ciotola versa della farina, dell’aglio in polvere e del prezzemolo tritato. Mescola bene il tutto e usalo per infarinare i pezzi di baccalà. In una padella antiaderente fa soffriggere la cipolla tagliata a rondelle. Dopodichè abbassa il fuoco (deve essere medio/basso) e aggiungi il baccalà infarinato facendolo rosolare da entrambi i lati per un paio di minuti. A questo punto aggiungi il vino bianco, fallo sfumare e poi aggiungi i pomodori e le olive. Aggiusta di sale e pepe e fa cuocere coperto per 10 minuti circa (il tempo di cottura dipende dallo spessore del baccalà).

INGREDIENTS:
800 g of cod (about 6 pieces)
2 handfuls of black olives
10 pachino tomatoes
1 red onion
1/2 cup white wine
1 drizzle of extra virgin olive oil
flour as needed
garlic powder
parsley
salt
pepper

PREPARATION:
Wash the cod under running water and remove the skin with a sharp knife (you can also use frozen cod. Simply thaw it before you cook it). In the meantime wash the tomatoes and cut them into cubes. In a bowl, pour a little bit of flour, garlic powder and chopped parsley. Mix well and use it to flour the pieces of cod. In a pan sautè the onion cut into slices in a drizzle of oil. Then lower the heat (it should be medium / low) and add the floured cod making it brown on both sides for a couple of minutes. At this point, add the white wine, and after 3 or 4 minutes add the tomatoes and the olives. Season with salt and pepper and cook it covered for about 10 minutes (the cooking time depends on the thickness of the cod).

Pizza Tricolore

upload

L’ho chiamata Pizza Tricolore, ma avrei potuto chiamarla anche Pizza Degli Avanzi visto che ho usato tutto ciò che avevo nel frigo 🙂 … Se l’impasto è buono e morbido la pizza è squisita in qualsiasi modo, quindi puoi usare gli ingredienti che preferisci. Io ho usato i seguenti e posso garantire che il risultato era delizioso :)!

INGREDIENTI PER UN IMPASTO PERFETTO!
450 gr di farina 00
1 bustina di lievito in polvere per pane e pizze
2 cucchiai di zucchero
sale qb
acqua calda qb (circa 1 bicchiere e mezzo)
8 cucchiai di olio extra vergine di oliva

INGREDIENTI CHE HO USATO PER IL RIPIENO:
2 fasci di friarelli saltati in padella con aglio, olio e peperoncino
1 tazza di olive nere di gaeta denocciolate
formaggi misti tagliati a dadini (circa 60 gr)
prosciutto crudo spesso tagliato a dadini (circa 60 gr)
olio extra vergine di oliva qb
pepe qb

PREPARAZIONE:
Versa la farina in un recipiente molto grande. al centro versa la bustina di lievito e i 2 cucchiai di zucchero. Ai bordi aggiungi il sale (il più lontano possibile dal lievito). Comincia a versare l’acqua calda con una mano e con l’altra comincia ad impastare partendo dal centro e allargandoti man mano verso l’esterno. Una volta aggiunta tutta l’acqua necessaria impasta con forza con entrambe le mani. Aggiungi gli 8 cucchiai di olio e continua ad impastare (più impasti meglio è). Alla fine forma un panetto, fà un incisione superficiale al centro con un coltello, e copri il recipiente con un canovaccio. Lascia in forno per circa 2 ore.
Appena il panetto è cresciuto (dopo un paio d’ore) cospargi della farnina sul tavolo. Lavora nuovamente il panetto per qualche minuti e comincia a stenderlo con un grosso mattarello, girandolo e rivoltandolo continuamente in modo da ottenere una base piuttosto sottile (aggiungi un po’ di farina sopra e sotto se serve).
Ricopri l’intera base con gli ingredienti per il ripieno, aggiungi del pepe, dell’olio, e arrotola la pizza come fosse un tronchetto, sigillando infine i due lati. Adagia la pizza su una teglia ricoperta di carta forno e massaggiane la superficie con un po’ d’olio.

Oltre all’impasto, un altro segreto per ottenere una pizza morbida e gustosa è la cottura. Innanzitutto preriscalda il forno a 220° almeno 10/15 minuti prima d’infornare. Dopodichè metti la teglia in forno in modo che la pizza sia esattamente a metà altezza. Cuoci dai 15 ai 30 minuti (dipende dalla quantià e dal grado di umidità della farcitura). In questo caso, trattandosi di una pizza ripiena ho cotto per 15 minuti sopra e sotto, e per 10 minuti solo sotto, in questo modo non si è bruciata la superficie e l’interno si è cotto in maniera omogenea.

Provatela e ditemi se non è da leccarsi i baffi!!! 😉

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: