Mafalde corte con fagioli saporiti e cozze al vino bianco

upload

INGREDIENTI PER 3 O 4 PERSONE:
150 gr di fagioli borlotti secchi
500 gr di cozze
250 gr di mafalde corte (quelle della Garofalo sono ottime)
1 cipolla rossa
30 gr di prosciutto crudo spesso, tagliato a dadini
30 gr di prosciutto cotto spesso, tagliato a dadini
1 spicchio d’aglio in camicia
1 punta di peperoncino
olio extra vergine di oliva qb
1/2 bicchiere di vino bianco
sale qb
pepe qb
prezzemolo fresco qb

PREPARAZIONE:
Metti in fagioli in acqua la sera prima.
In una pentola (meglio se di terracotta) fa soffriggere con poco olio la cipolla tagliata a listrelle, il prosciutto cotto e il prosciutto crudo per qualche minuto. Dopoiché aggiungi i fagioli, mescola per un minuto e poi aggiungi dell’acqua (fino a due dita sopra il livello dei fagoli). Aggiungi sale, pepe, e fai cuocere a fuoco lento per circa un’ora o finchè i fagioli avranno raggiunto la consistenza che preferisci.
Nel frattempo in una padella di acciaio fa rosolare lo spicchio d’aglio in camicia schiacciato, con poco olio, il peperoncino e del prezzemolo fresco tritato. Aggiungi le cozze (ben lavate e pulite) e falle aprire, coperte, a fuoco vivo. Dopo circa 5 minuti aggiungi il 1/2 bicchiere di vino bianco e continua la cottura per altri 5 minuti (le cozze devono aprirsi tutte). Spegni il fuoco, rimuovi ogni cozza dal proprio guscio, strappa via la corda in eccesso, e metti le cozze sgusciate da parte in un piatto. Aggiungi ai fagioli che intanto si stanno cuocendo, il sugo delle cozze rimasto nella padella, filtrandolo con un colino.
Quando i fagioli sono pronti (aggiungi un po’ d’acqua se necessario), alza la fiamma portandoli ad ebollizione e cala le mafaldine. Abbassa leggermente la fiamma e mescola di tanto in tanto per evitare che la pasta si attacchi. Circa cinque minuti prima di spegnere il fuoco aggiungi le cozze precedentemente sgusciate e continua a mescolare.
Impiatta caldo, aggiungi del pepe e del prezzemolo fresco tritato e voilà! .. Bon Appetit! 🙂

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Ludovica
    Mar 26, 2013 @ 15:46:25

    Da provare assolutamente, sono certa che sarà ottimo! 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: