Zucchine ripiene di fave con carote alla paprika

upload

Un ottimo piatto anche per i vegetariani. Basta non aggiungere la pancetta 😉

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
2 zucchine abbastanza grandi
500 gr di fave fresche
50 gr di pancetta a cubetti
1 cipolla rossa piccola
3 o 4 cucchiai di pan grattato
1 patata
1 filo di olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco
sale qb
pepe qb
4 o 5 carote (più o meno 300 gr)
paprika forte in polvere
1 noce di burro

PREPARAZIONE DELLE ZUCCHINE:
Lava e metti a bollire in un pentolino la patata (senza sbucciarla) per circa 15/20 minuti (o finchè è abbastanza morbida da schiacciare). Appena è pronta falla raffreddare sotto acqua fredda e rimuovi la buccia. Intanto sbuccia e lava le fave.
Lava le zucchine, rimuovi le due estremità, e tagliale a metà di lungo (cercando di dividere ogni zucchina in due parti uguali). Svuota le 4 quattro metà con l’aiuto di un cucchiaino e metti da parte il contenuto di 1 zucchina.
In una padella antiaderente o in una pentola wok fai rosolare e imbiondire la cipolla tritata e la pancetta con un filo d’olio. Dopodiché aggiungi l’interno di 1 delle zucchine tritato, il pan grattato, e mescola il tutto per un paio di minuti. Aggiungi 1/2 bicchiere di vino bianco e continua a mescolare. Dopo qualche minuto aggiungi le fave (e ancora vino bianco se il composto è troppo secco). Dopo altri 2 o 3 minuti aggiungi la patata schiacciata, il sale e il pepe, e continua a mescolare (la consistenza finale deve essere più o meno quella dell’impasto delle polpette).
Ungi una teglia di vetro con un filo d’olio e versa sul fondo 1/2 bicchiere di vino bianco. Massaggia le zucchine con del sale, riempile con il composto di fave (aiutandoti con un cucchiaio) e adagiale nella teglia. Inforna a 200° per circa mezz’ora. Lascia riposare e servi tiepide.

PREPARAZIONE DELLE CAROTE: per chi non ama particolarmente le carote (come me) questo è un modo semplicissimo per renderle squisite 🙂
Lava e sbuccia le carote, e tagliale a rondelle abbastanza sottili. Fa riscaldare una grossa padella antiaderente (le carote devono avere molto spazio e non essere ammassate). Appena la padella è calda aggiungi le carote (così, senza olio né altri grassi) e mescola in continuazione per circa 5 o 10 minuti (devono abbrustolirsi creando una crosticina scura). A fine cottura aggiungi sale, paprika forte e una noce di burro. Spegni il fuoco e continua a mescolare fino a far sciogliere tutto il burro.

Se vuoi puoi far abbrustolire un paio di fette di pane sottile nella stessa padella in cui hai fatto cuocere le carote (ne prenderanno il sapore) .. E’ un modo simpatico per utilizzare del pane vecchio di un paio di giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: